Gli appartamenti di Londra sono
una soluzione per alloggiare nella
capitale inglese.
Scopri le varie soluzioni:
appartamenti in centro,
appartamenti economici,
monolocali,
camere.
 Voto: 0.0/5
 (0 voti in totale)

FAQ Appartamenti di Londra

Vediamo di dare risposta alle domande più frequenti relativamente alle case e agli appartamenti di Londra. Se non trovi la tua risposta, scrivici a [email protected] .

FAQ Appartamenti a Londra, le Domande Frequenti

  1. Cosa includono le case di Londra?
  2. La durata minima dei contratti di affitto a Londra, qual'è?
  3. Quante persone ci sono nelle case in condivisione?
  4. Le case sono pulite?
  5. Quanto tempo prima bisogna comunicare che si lascia l'appartamento?
  6. Ogni quanto si paga l'affitto?
  7. Come si paga l'affitto?
  8. Cos'è il deposito?
  9. Quando viene restituito il deposito?

Le Risposte

  1. Le case di Londra solitamente includono tutto il necessario per potervi alloggiare. Sono completamente ammobiliate, con cucina, frigorifero, microonde, bollitore dell'acqua, letto o divano letto, TV.
  2. Non c'è solitamente una durata minima, dipende dal tipo di alloggio che state cercando. Per gli appartamenti per le vacanze, in teoria anche solo una notte è sufficiente. Per i monolocali a più lungo termine, potrebbero chiedervi anche minimo 6 mesi. Ma è tutto relativo, dipende dal proprietario di casa.
  3. Non c'è una risposta precisa a questa domanda. Potete trovare case in condivisione con 4 persone, così come case con 15 persone. Ovviamente, quelle più grandi sono attrezzate in questo senso, magari con due cucine o con più bagni.
  4. Di solito si, ma ricordate che gli standard inglesi sono minori rispetto a quelli italiani. Guardate prima le foto della casa o dell'appartamento, in maniera da farvi un'idea. Se vi convince, allora prenotate.
  5. Se firmate un contratto con un'agenzia, alla scadenza dello stesso dovete lasciare la casa. Leggete anche se è un contratto a rinnovo tacito, nel qual caso, per la legge inglese, dovete dare quattro settimane di preavviso, salvo diverso accordo scritto con il proprietario di casa.
  6. Dipende dall'accordo con il proprietario di casa o con l'agenzia. Solitamente, potete pagarlo in via settimanale o in via mensile.
  7. O in contanti oppure tramite bonifico bancario. Dall'Italia fare dei bonifici verso l'Inghilterra costa delle spese. Informatevi presso la vostra banca a quanto ammontano.
  8. Il deposito è una somma di denaro che viene chiesta in anticipo e serve per tutelare il proprietario di casa nel caso in cui rompiate qualche cosa. Di solito la somma che viene chiesta come deposito corrisponde a quattro settimane di affitto.
  9. Alla vostra partenza, se è tutto ok, il deposito vi viene ridato per intero, altrimenti ne vengono detratte le spese.