Gli appartamenti di Londra sono
una soluzione per alloggiare nella
capitale inglese.
Scopri le varie soluzioni:
appartamenti in centro,
appartamenti economici,
monolocali,
camere.
 Voto: 0.0/5
 (0 voti in totale)

Case in Condivisione a Londra

Scopri le case in condivisione a Londra, un ottimo modo per alloggiare senza lasciarci un capitale. E' un alloggio amato dai giovani, che in questa maniera possono stare a Londra, spendere poco e conoscere gente. E' ottimo anche se vieni a Londra a migliorare il tuo inglese. Dato che probabilmente alloggerai con persone di nazionalità diversa dalla tua, allora l'inglese è d'obbligo per comunicare.

Vantaggi di stare in casa in condivisione

Il primo vantaggio è sicuramente quello del costo. Una casa singola solitamente costa sulle 150 - 180 sterline alla settimana, mentre una doppia un po' di meno (a persona).

Un altro vantaggio è che puoi fare pratica della lingua senza difficoltà. Parlare inglese è di solito d'obbligo in questi alloggi.

Meglio camera doppia o camera singola?

Dipende dalle tue esigenze. Le camere a Londra sono disponibili solitamente doppie e singole. Nelle case più grandi ci sono anche le triple, ma è raro. Se vieni da solo e vuoi la tua libertà, allora conviene assolutamente una camera singola, costa un po' di più ma puoi "fare come ti pare". Se invece vuoi risparmiare il massimo, allora magari opta per una camera doppia. Lo stesso discorso vale se venite in due, sia che siate amici o che stiate insieme, la camera doppia è d'obbligo in questo caso.

Che altri costi hanno le case in condivisione?

A seconda del landlord, ovvero del padrone di casa, potreste dover sostenere anche il costo delle bollette oltre quello dell'affitto. Non è possibile dire con precisione quanto costano le bollette, dato che dipende tutto da quanto è grande la casa e da quante persone ci sono. In ogni caso, considerate tra tutte le bollette (luce, acqua e gas e internet) almeno 50 sterline al mese.